Avete bisogno di un preventivo gratuito e non vincolante?

Richiedere preventivo

Interprete a Berlino

Nel caso in cui abbiate bisogno di un Interprete a Berlino, la nostra agenzia di traduzioni mette a vostra disposizione i propri interpreti professionisti presenti nelle più importanti città d’Europa.

Grazie alla nostra ampia rete di professionisti, possiamo offrirvi questo servizio di interpretariato in numerose lingue quali inglese, francese, italiano, spagnolo, portoghese e tedesco.


Dai nostri uffici presenti in diverse cittá europee (vedere uffici in Europa) offriamo diverse tipologie d’interpretazione, fra cui interpretazione simultaneaconsecutivatrattativa e sussurrata.

I nostri interpreti a Berlino, professionisti avallati da una ampia esperienza e specializzati nelle rispettive aree di lavoro sulla documentazione ricevuta, se necessario prepareranno l’incontro con il cliente, telefonicamente o di persona.


Vi consigliamo l’invio della documentazione relativa con una settimana o almeno due giorni di anticipo; in caso contrario il servizio di interpretariato non potrà essere assicurato. Senza disporre di tempo sufficiente non è possibile preparare una riunione o una presentazione, a maggior ragione un'interpretazione.

In Mondo Agit ci basiamo sui nostri principi. Il nostro rapporto qualità/prezzo, altamente concorrenziale, ci rende la vostra miglior scelta. Metteteci alla prova: se cercate un interprete a Berlino, contattateci.
 
Per ulteriori informazioni contattateci o inviate una richiesta di preventivo.

Nota: tutti i documenti inviati alla nostra agenzia di traduzione saranno trattati con riservatezza e apparterranno al rispettivo proprietario a partire dal momento della richiesta del preventivo per il servizio di interpretariato a Berlino.

Berlino è sinonimo di cultura e di apertura, e le sue connotazioni storiche fanno sì che la sua visita sia qualcosa di molto speciale. La storia del muro che, costruito nel 1961, arrivò a dividere la città, è documentata molto bene nel museo del Checkpoint Charlie, dove esiste ancora una torre di controllo del valico di frontiera degli alleati. Si conservano tuttora numerosi resti dello storico "muro della vergogna", che numerosi artisti hanno decorato con graffiti.

Con la metropolitana, i tram e gli autobus non avrete problemi a raggiungere qualsiasi parte della città. È obbligata la visita alla porta di Brandeburgo, così come al Reichstag (Parlamento) con la sua impressionante cupola di cristallo, progettata da Norman Foster ed aperta al pubblico, uno dei simboli della città. Anche piazza Gendarmenmarkt è uno dei luoghi emblematici della città.

Nei musei di Berlino sono conservati tesori di tutte le epoche, dai gioielli egizi di Neferiti fino alla pittura di Beuys. L'isola dei musei (Museumsinsel) comprende come nucleo culturale un gran numero di musei: il Bode-Museum, il Pergamonmuseum, l'Altes Museum ed il Friedrichwerdersche Museum, che custodisce l'opera creativa del poliedrico artista Schinkel.

Fuori da questa zona, nel famoso quartiere di Kreuzberg merita una visita il museo ebreo (Jüdisches Museum), dall'impressionate architettura, un modello per le sue innovazioni interattive. Esiste un abbonamento per tutti i musei che ne consente l'accesso illimitato, ad un prezzo speciale, per tre giorni consecutivi.

Sono molto interessanti anche gli edifici costruiti in Potsdamerplatz, la "zona di nessuno" completamente devastata dopo la guerra e attualmente simbolo dell’avanguardia architettonica mondiale.

Il fiume Spree percorre la città e lungo esso transita un va e vieni costante di barche a qualsiasi ora del giorno, cosa che vi offre la possibilità di fare un giro in battello, più o meno breve, contemplando la città con una birra in mano o, di notte, cenando con un sottofondo musicale.

Se volete fare shopping, a parte la universalmente famosa Kurfürstendamm con i suoi magazzini KaDeWe, raccomandiamo le esclusivi boutique dell'elegante Friedrichstrasse, i negozi delle nuove gallerie "Arkaden" in Potsdamer Platz e le boutique vicino ad Hackesche Höfe nel quartiere Mitte.

Per quanto riguarda la gastronomia, a Berlino possiamo degustare dall’alta cucina internazionale alle ricette più artigianali nei ristoranti tipici tedeschi, per esempio nell'unico quartiere vecchio che si conserva, il Nikolaiviertel, dotato di un fascino particolare; se invece avete fretta potete ricorrere ai numerosi fast food (qui denominati Imbiss), chioschi dove troveremo dalla Bulette (hamburger) berlinese alle salsicce tedesche ed al Döner Kebab turco.

Per uscire la sera raccomandiamo gli Hackesche Höfe, Oranienburger Strasse, dove si trova anche la sinagoga, così come i quartieri di Prenzlauer Berg, con numerosi ristoranti russi ed ebrei, e Friedrichshain, entrambi ultimamente molto in voga.

Se vi rimanesse tempo, vi suggeriamo una visita al barocco Palazzo di Charlottenburg, in periferia, o agli straordinari palazzi e giardini prussiani di Potsdam, facilmente raggiungibili anche con i treni suburbani.

Disponibili in tutte le lingue,
in ogni luogo


Contatti